La Canottieri Germignaga torna grande

canottieri germignagaMarco Salvini, Andrea Muraca, Massimo Turchetti e Fabio Porcelli fanno sognare Germignaga con un sesto posto assoluto ai Campionati Italiani FIC junior, senior e pesi leggeri.
Dopo un anno di sacrifici, di fatica e di sudore, arriva il momento in cui in cinque minuti ti giochi la stagione. Quanta strada si è fatta per questi cinque minuti? Tanta. Ma la soddisfazione quando si arriva insieme ai primi è grande. La dimostrazione che i frutti si raccolgono con il tempo e con il lavoro. Il sesto posto nel quattro di coppia senior maschile non è pura casualità ma è il risultato di grande preparazione per presentarsi al meglio ai CI FIC 2016 svoltasi a Ravenna sabato 25 e domenica 26 giugno. Purtroppo nel due di coppia senior maschile Massimo Turchetti e Fabio Porcelli non riescono a centrare il pass per i recuperi di giornata. Il cammino del quattro di coppia junior (Marco Salvini, Andrea Muraca, Dario Carnevale, Matteo Dianin) si ferma a pochi secondi dalla finale. Terzo posto nel recupero ma a passare erano sono i primi due. Peccato. Il germignaghese Cristian Papa, con i colori della Canottieri Monate, è di bronzo nella finale del doppio senior maschile e nel due con senior maschile in coppia con Corrado Verità.
Canottieri Germignaga 4Invece domenica 26 giugno si è svolta a Cerro la regata interregionale FICSF. Vittoria per Sonia e Cinzia Porcelli nel due di coppia senior femminile. Oro per Sonia Porcelli e Greta Banfi nel due di punta senior femminile. Argento per Chiara Pinto nel singolo ragazzi femminile. Davide Verità è di bronzo nella finale del singolo ragazzi maschile. Al timone Laura Meneghini ha guidato le imbarcazioni bianconere. Il prossimo appuntamento remiero sarà a Sabaudia. Tutto è pronto per il Festival dei Giovani allievi cadetti dell’8-9-10 luglio.

foto: c. cecchin – www.fotoline.org

Risultati dalla regionale d’Aloja

La stagione remiera 2016 è entrata veramente nel vivo. Domenica 19 giugno due appuntamenti remieri hanno impegnato la Canottieri Germignaga che si è sdoppiata tra Corgeno e Blevio.
Sul lago di Comabbio si è svolta la regata regionale d’Aloja FIC riservata alle categorie Allievi, Cadetti e Master. Gli undici equipaggi bianconeri schierati in acqua portano a casa quattro ori, un argento e tre bronzi. Andrea Boneschi, Lorenzo Carù, Ermanno Baggiolini e Alex Silvestri vincono in solitaria la finale del singolo allievi B1 maschile. Unico equipaggio iscritto. Aggregati alla categoria superiore, giungono terzi lasciando le briciole ai più grandi. Christian Ferla ritorna alla vittoria e conquista un oro meritatissimo nel singolo cadetti maschile. Continua il momento magico di Laura Meneghini che è d’oro nel singolo 7,20 allievi C femminile. Un’altra medaglia da aggiungere alla sua bacheca. Luca Piazza e Edoardo Broetto vincono ancora nel doppio allievi C maschile. Un accoppiata molto affiatata che sta facendo molto bene da inizio stagione. Argento per Edoardo Pozzi nella finale del singolo cadetti maschile. Alessandro Siviglia sale sul terzo gradino del podio nel singolo 7,20 allievi C maschile. Artiom Maganza, Simone Aliverti sono di bronzo nel doppio allievi B2 maschile. Bouehi Enrico Semon, Christian Ferla, Martino Boneschi e Edoardo Pozzi sono terzi nel quattro di coppia cadetti maschile. Quarta posizione e podio sfiorato per un soffio per Niccolò Passera nel singolo 7,20 allievi C maschile. Quinta piazza per Martino Boneschi nel singolo 7,20 cadetti maschile. Tommaso Mancuso e Mirko Natuzzi sono sesti al traguardo nella finale del doppio allievi B1 maschile. Buona la prova di Luca Darino che ha partecipato all’esibizione degli allievi A. Invece a Blevio, in provincia di Como, si è svolta la regata zonale FICSF organizzata dalla locale canottieri. Nel pomeriggio la regata è stata sospesa a causa del vento. Nella mattinata oro per Fabio Vigliarolo e Luca Del Prete nel doppio senior maschile. Argento per Luca Del Prete e Massimo Turchetti nel due di punta senior maschile. La Canottieri Germignaga è pronta per il finale di stagione FIC. Sabato 25 e domenica 26 giugno si svolgeranno a Ravenna i Campionati Italiani Junior, Senior e Pesi leggeri mentre l’8, 9 e 10 luglio Sabaudia ospiterà il Festival dei Giovani Allievi Cadetti.

Foto: C. Cecchin – www.fotoline.org

Un giorno sul tetto d’Italia con Alessandro Cecini

Un viaggio che parte da Germignaga, passa da Gavirate e culmina con il titolo iridato nel quattro di coppia ragazzi ai tricolori FIC 2016.
A volte bisogna fare i conti con la storia e con tutti i sui se che si porta appresso. Cosa sarebbe successo se? Cosa avremmo potuto fare se? Un se però in questa storia non c’è. Racconta la parabola ascendente di un ragazzo cresciuto nel settore giovanile della Canottieri Germignaga. Volato alla Canottieri Gavirate alla ricerca di gloria, onore nel mondo del canottaggio. Quello fatto di sacrificio e fatica. Quello fatto di rinunce e tanta determinazione. Quello vero. A Gavirate Alessandro Cecini sale sul tetto d’Italia nel quattro di coppia ragazzi maschile ai Campionati Italiani FIC ragazzi, under 23 ed esordienti svoltisi sabato 11 e domenica 12 giugno. Il coronamento di un sogno voluto a tutti i costi. Una pagina scritta a colpi di remi che nessun vento, nessuna tempesta potrà cancellare. Onore anche ai ragazzi della Canottieri Germignaga Andrea Muraca, Marco Salvini, Dario Carnevale e Matteo Dianin. Un quattro di coppia formato under 23 che ha lottato per raggiungere la finale fermandosi sul più bello, ai gradini della semifinale. Peccato. Un test utile in vista del vero appuntamento stagionale: i Campionati Italiani FIC junior, senior e pesi leggeri che si svolgeranno a Ravenna il 25 e il 26 giugno. Le spalle sicuramente saranno un po’ più grosse.

Foto: C. Cecchin – www.fotoline.org

Nove ori, due argenti e 1 bronzo tra Caldè e Roma

La regata interregionale FICSF di Caldè ha regalato grandi soddisfazioni alla Canottieri Germignaga. Una superba prova che ha fruttato la conquista del trofeo generale e del trofeo Jole di giornata. L’apertura è dedicata al singolo allievi femminile. Laura Meneghini e un oro prezioso. Una cavalcata trionfale verso la vittoria. Oro anche per Sonia Porcelli , Greta Banfi (Due di punta senior e due di coppia senior femminile); Marco Salvini, Andrea Muraca (Due di punta junior); Cristian Papa , Corrado Verità (Due di coppia senior maschile); Marco Salvini, Andrea Muraca, Martino Natuzzi, Dario Carnevale (Quattro di coppia junior maschile); Fabio Porcelli, Luca Del Prete, Fabio Vigliarolo, Massimo Turchetti (Quattro di punta senior maschile); Christian Ferla, Bouehi Enrico Senon (Doppio cadetti maschile); Cristian Papa, Fabio Porcelli, Massimo Turchetti, Corrado Verità (Quattro di coppia senior maschile). Seconda piazza e argento per Fabio Vigliarolo, Luca Del Prete (Due di punta senior maschile); Chiara Pinto, Andrea Intraina (Doppio ragazzi femminile). Quinta piazza per Stefano Baggiolini, Gian Maria Di Stefano, Matteo Fortinelli, Luca Gallo (Quattro di coppia senior maschile). A chiudere, settimo posto per Dario Carnevale nel singolo ragazzi maschile. Al timone Laura Meneghini, Andrea Intraina e Greta Banfi hanno guidato le imbarcazioni bianconere. Infine lunedì 30 e martedì 31 maggio a Roma si sono svolte le fasi nazionali del progetto remare a scuola 2015. Nicolo’ Segu’, Leonardo Mincuzzi, Alessandro Ruiu, Filippo Cozzi e Laura Meneghini al timone sono di bronzo nella finale GIG esordienti ragazzi. Un percorso iniziato a settembre e concluso a maggio. Una collaborazione tra la canottieri e l’Istituto comprensivo scolastico di Germignaga che ogni anno si rinnova per scovare nuovi atleti e nuovi talenti da donare al mondo del canottaggio. Grande soddisfazione per l’allenatore Flavio Lucca, il presidente Mauro Cadei e la società che possono esultare per il risultato ottenuto.

Quanta bellezza!!!

Un ricco e sportivo fine settimana. Due appuntamenti remieri. Due regioni italiane a fare da palcoscenico alla protagonista incontenibile, sublime, d’oro. La Canottieri Germignaga.
Si comincia da San Giorgio di Nogaro , si comincia dai 7 ori, 2 argenti e 1 bronzo conquistati al meeting nazionale allievi cadetti svoltasi sabato 28 e domenica 29 maggio. Vittoria per Samuele Furnari, Edoardo Pozzi (Doppio cadetti maschile); Edoardo Broetto, Luca Piazza (Doppio allievi C maschile); Artiom Maganza (Singolo 7,20 allievi B2 maschile); Ermanno Baggiolini, Lorenzo Carù, Andrea Boneschi, Tommaso Mancuso (Quattro di coppia allievi B1 maschile); Ermanno Baggiolini
Tommaso Mancuso (Doppio allievi B1 maschile); Andrea Boneschi, Lorenzo Carù (Doppio allievi B1 Maschile); Artiom Maganza, Tommaso Pinciroli (Monate) vincono la finale del doppio allievi B2 maschile. Argento per Andrea Intraina (Quattro di coppia cadetti femminile regione Lombardia); Samuele Furnari, Edoardo Pozzi, Matteo Vedani (Monate), Matteo Ciocie (Monate) sono secondi al traguardo nel quattro di coppia cadetti maschile. Bronzo per Andrea Intraina (Singolo 7,20 cadetti femminile). Quarta piazza per Laura Meneghini (Singolo 7,20 allievi C femminile e singolo allievi C femminile); Edoardo Broetto, Luca Piazza, Andrea Mikschik (Monate), Niccolò Passera (Quattro di coppia allievi C maschile). Sesta posizione per Niccolò Passera (Singolo Allievi C maschile).
Domenica 29 maggio si è svolta a Cannero la regata interregionale FICSF Jole Elba. Il maltempo ha colpito la ridente sponda piemontese regalando una giornata non troppo felice a livello meteorologico. Sei i podi conquistati con 3 ori e 3 bronzi. Oro per Massimo Turchetti, Marco Salvini (Due di punta senior maschile); Dario Botta (Osteno), Massimo Turchetti (Due di coppia senior maschile); Cinzia Porcelli, Greta Banfi (Due di punta senior femminile). Terza piazza e bronzo per Dario Carnevale (Singolo ragazzi maschile); Greta Banfi (Singolo senior femminile); Christian Ferla, Tommaso Foti (Doppio cadetti maschile). Quarta e quinta piazza per Chiara Pinto rispettivamente nel singolo ragazzi femminile e nel singolo junior femminile. Cinzia Porcelli chiude in sesta posizione il singolo senior femminile causa un problema fisico a metà gara. Peccato. Marco Salvini e Dario Carnevale sono settimi al traguardo nel due di coppia junior maschile. La Canottieri Germignaga è in viaggio verso Roma, In settimana si svolgeranno le fasi finali del progetto remare a scuola. Un’altra chicca da aggiungere nella bacheca stagionale. Weekend che ha regalato, ottimi risultati, grandi emozioni e grandi medaglie. Sedici quelle conquistate nelle due manifestazioni. Un capolavoro da scrivere nelle infinite pagine bianconere.

Canottieri Germignaga di Bronzo alla regata Montù di Corgeno

Buone notizie giungono da Corgeno e dalla terza regata regionale FIC trofeo Montù riservata alle categorie ragazzi, junior e senior svoltasi domenica 22 maggio a Corgeno sul lago di Comabbio. A fare gli onori di casa è stata la Canottieri locale capitanata dal presidente Giovanni Marchettini. Più di mille gli atleti in gara con ben 54 sodalizi remieri. La ciliegina sulla torta offerta dai 5 equipaggi canadesi scesi in acqua.
Colori bianconeri protagonisti anche in questa puntata remiera con due podi. Due bronzi ad opera di Marco Salvini, Andrea Muraca, Matteo Dianin e Dario Carnevale (Quattro di coppia junior maschile) e di ancora Dario Carnevale e Matteo Dianin ( Due di coppia junior maschile). Podio sfiorato per un soffio a Fabio Porcelli e Massimo Turchetti (Due di coppia senior maschile). Quarta piazza anche per il quattro di coppia senior misto con Fabio Porcelli, Massimo Turchetti, Gabriele Checola (Tremezzina) e Michele Spinelli (Tremezzina). Infine sesta piazza per Marco Salvini e Andrea Muraca (Due di coppia junior maschile). Canottieri Germignaga sempre attiva nel settore olimpico. Corgeno segna l’ultima tappa prima del secondo meeting nazionale che si svolgerà a Piediluco il 4 e 5 giugno e poi i campionati italiani di Ravenna il 25 e 26 giugno. Il calendario FIC prosegue senza sosta. Sabato 28 e domenica 29 maggio si correrà a San Giorgio di Nogaro dove è tutto pronto per il meeting nazionale allievi cadetti.

Canottieri Germignaga profeta in patria

cinzia e gretaUna trama fantastica, una sceneggiatura perfetta, il copione interpretato perfettamente, una messa in scena degna dei grandi palcoscenici. Tra tutti i laghi naturali e artificiali , i fiumi, i mari, i canali, unico e affascinante resta il Lago Maggiore. Pare Bellissimo. Domenica 8 maggio, Germignaga e la locale canottieri hanno ospitato la regata interregionale FICSF; il tradizionale appuntamento nel calendario remiero che ogni anno fa tappa appunto, nelle acque antistanti la nota bislunga. 16 società e 139 iscritti hanno partecipato a questa manifestazione che nonostante qualche goccia di pioggia, sole e vento si è svolta ottimamente. In palio tre trofei. Tre trofei per le migliori società di giornata. La Canottieri Corgeno si aggiudica il prestigioso Trofeo Luigi Tosti. Il Trofeo “Amministrazione Comunale” prende la strada di casa restando alla Canottieri Germignaga. Il Trofeo Antonio Vaghi rimane sul Lago Maggiore e va alla Canottieri Arolo. Buoni anche i risultati degli atleti bianconeri. 4 ori, 3 argenti e 5 bronzi sono stati il bottino di giornata. Oro per Marco Salvini, Andrea Muraca, Davide Verità e Dario Carnevale (Quattro di coppia junior maschile); Corrado Verità, Cristian Papa (Due di punta senior maschile); Greta Banfi, Cinzia Porcelli (Due di coppia senior femminile); Marco Salvini, Andrea Muraca (Due di punta junior maschile). Sono d’argento Greta Banfi, Cinzia Porcelli (Due di punta senior femminile); Fabio Porcelli (Singolo senior maschile); Stefano Pavesi, Massimo Turchetti, Corrado Verità, Fabio Porcelli (Quattro di coppia senior maschile). cinzia e gretaBronzo e terza piazza per Chiara Pinto (Singolo ragazzi femminile e singolo junior femminile); Dario Carnevale, Davide Verità (Doppio ragazzi maschile); Luca Piazza (Singolo allievi maschile); Stefano Pavesi, Davide Brenna (Doppio senior maschile). Quarta posizione per Laura Meneghini (singolo allievi femminile); Edoardo Pozzi, Samuele Furnari (Doppio cadetti maschile); Stefano Baggiolini, Gian Maria Di Stefano, Matteo Fortinelli, Andrea Fe (Quattro di coppia senior maschile). Buona la prima anche per gli esordienti Ermanno Baggiolini, Andrea Boneschi, Tommaso Mancuso, Lorenzo Carù e Alex Silvestri. Al timone Laura Meneghini, Andrea Intraina e Greta Banfi hanno condotto le imbarcazioni bianconere. Ritorna il calendario lombardo FIC e domenica 22 maggio Corgeno ospiterà la regata regionale FIC valida coppa Montù.

Regionale D’Aloja: ottovolante bianconero

Nella giornata del primo maggio, il canottaggio lombardo, ha fatto tappa a Eupilo con la seconda regata regionale D’Aloja. Allievi, Cadetti e Master sono stati i protagonisti di questa manifestazione svoltasi sulle rive del lago di Pusiano. A brillare, ancora una volta, sono i colori della Canottieri Germignaga che sale sull’ottovolante insieme al suo settore giovanile. Otto medaglie tra ori, argenti e bronzi che hanno messo in luce il potenziale societario. Oro per Luca Piazza, Edoardo Broetto (Doppio allievi C maschile); Andrea Boneschi, Alex Silvestri (Doppio allievi B1 maschile); Artiom Maganza , Simone Aliverti (Doppio allievi B2 maschile); Edoardo Pozzi, Samuele Furnari, Christian Ferla e Martino Boneschi (Quattro di coppia cadetti maschile). Gli argenti sono opera dei singolisti Tommaso Mancuso e Ermanno Baggiolini (Singolo 7.20 allievi B1 maschile) e di Christian Ferla (Singolo cadetti maschile). Bronzo per Edoardo Pozzi (Singolo cadetti maschile). Quarta piazza per Lorenzo Carù nella batteria del singolo 7.20 allievi B1 maschile. Samuele Furnari e Alessandro Siviglia sono rispettivamente quinti al traguardo nelle finali del singolo cadetti maschile e nel singolo 7.20 allievi C maschile. Settimo posto infine per Niccolò Passera nel singolo 7.20 allievi C maschile. Nulla è stato ancora fatto ma il presidente Mauro Cadei e l’allenatore Ivan Spertini possono sorridere di fronte ai risultati eloquenti che hanno visto la canottieri primeggiare in questa giornata di gare. Ora l’attenzione è già rivolta a domenica 8 maggio con la regata di casa a Germignaga; una classica di prestigio nel calendario FICSF.

Si riparte da Angera: Ferla – Bouehi d’oro

Canottieri Germignaga protagonista alla sua prima regata della stagione FICSF 2016. Lunedì 25 aprile ad Angera la locale canottieri De Bastiani, ha ospitato la regata interregionale Jole – Elba. Sole e vento hanno caratterizzato l’intera manifestazione che nonostante i pronostici non troppo favorevoli, si è svolta regolarmente. Sono cinque le medaglie che hanno preso la strada di casa. Oro meritatissimo per l’accoppiata Christian Ferla – Enrico Simon Bouehi nella finale del doppio cadetti maschile. Sono d’argento il quattro di coppia junior maschile di Davide Verità, Dario Carnevale, Maro Salvini e Andrea Muraca e il due di punta senior femminile di Sonia Porcelli e Greta Banfi. Terza piazza e medaglia di bronzo per Massimo Turchetti e Fabio Vigliarolo nella finale del due di punta senior maschile. Bronzo anche per il due di punta junior maschile di Marco Salvini e Andrea Muraca. Sonia Porcelli per un soffio è quarta nel singolo senior femminile nonostante una buonissima gara. Peccato. Chiara Pinto, dopo le eliminatorie della mattina, è quinta al traguardo nella finale del singolo ragazzi femminile. Ottava piazza per il due di coppia ragazzi di Dario Carnevale e Davide Verità. Chiude la giornata il quattro di coppia senior maschile. Ferruccio Spozio, Gian Maria Di Stefano, Matteo Fortinelli e Luca Gallo sono sesti al traguardo. Al timone delle barche bianconere Laura Meneghini, nonostante il lago non in ottime condizioni, si è disimpegnata molto bene al timone. Il prossimo appuntamento è previsto per domenica 1 maggio con la regata D’Aloja FIC riservata alle categorie allievi, cadetti e master.